Lentiscosa, nido di calabroni rossi: intervengono i vigili del fuoco

0
1

Il calabrone è la più grande delle vespe europee e nordamericane. Insetto prevalentemente carnivoro, predatore di altri insetti tra cui diverse altre specie di vespe e di api. Non disdegna però la polpa della frutta e i nettari zuccherini e ciò contribuisce a spiegare la sua sgradita diffusione in aree agricole. 

I calabroni realizzano i loro nidi di carta utilizzando fibre vegetali impastate con saliva. Come era successo a Lentiscosa, piccola frazione del Comune di Camerota. Il nido è stato scoperto da un agente della Polizia Municipale, agli ordini del Sovrintendente Giovanni Cammarano. Il vigile ha immediatamente allertato il 115. Sul posto, in via Aldo Moro, sono giunti i caschi rossi del distaccamento di Policastro Bussentino che hanno rimosso le cellette e messo in sicurezza l’area.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here