• Home
  • Cronaca
  • «Cinghiali devastano campi e invadono paesi del Parco»

«Cinghiali devastano campi e invadono paesi del Parco»

di Luigi Martino

Al via il bando del Parco del Cilento per la realizzazione di recinzioni elettrificate a protezione delle imprese agricole. Ma non basta: secondo Coldiretti Salerno «vanno trovate ulteriori misure per scongiurare quella che è diventata una vera e propria emergenza cinghiali». «Salutiamo positivamente l’avvio di questa nuova stagione della prevenzione – sottolinea in una nota il presidente Vittorio Sangiorgio – ma vanno individuate altre azioni tese al contenimento degli ungulati. Coldiretti, da tempo, chiede l’adozione di un programma di abbattimento selettivo, al fine di ripristinare il giusto equilibrio della specie nel Cilento e tutte le misure per indennizzare i danni provocati dalla fauna selvatica alle colture e agli allevamenti».

La situazione resta particolarmente grave nell’area degli Alburni e, a nord di Salerno, sui monti Lattari. I cinghiali si inoltrano nei paesi e nelle aziende agricole, devastano campi, depredano intere vigne, campi di mais, alberi da frutta e orti. «E’ importante – osserva Sangiorgio – che i progetti siano condivisi da tutti gli attori, dall’ente Parco, dai Comuni, dalle associazioni di categoria, affinché vengano accolte le istanze delle imprese agricole che sono fortemente penalizzate da questa invasione degli ungulati. Ma occorre fare presto e dare risposte agli agricoltori».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019