Cilentana, mancano troppi pezzi per completare il puzzle: frane e smottamenti mettono in pericolo gli automobilisti

Lavori in corso e tanti cantieri che dovrebbero essere aperti ma che, invece, per il momento, non si vede nemmeno l’ombra. Cilentana martoriata e disastrata. Pericoli lungo la strada provinciale 430 si verificano all’altezza di Ascea prima dello svincolo di Vallo della Lucania. Tra Centola e Massicelle una frana insiste sulla carreggiata sud. All’uscita di Poderia, invece, si viaggia a senso unico alternato per la chiusura di una corsia. Il cantiere è stato aperto qualche giorni fa per la realizzazione di una rotonda. Il finanziamento fu richiesto dall’allora assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Salerno Attilio Pierro. Importanti lavori di manutenzione sono in corso anche all’interno della galleria tra Futani e Centola. Mentre un brutto avvallamento è presente da l’altra mattina all’uscita della galleria all’uscita dello svincolo per Vallo. Problemi anche ad Agropoli, tra gli svincoli Nord e Sud. La frana sotto la discarica di Gorgo e il cedimento dei piloni del ponte tengono ancora sotto scacco quella zona. Strada chiusa e pendolari costretti ad allungare il percorso. 

©Riproduzione riservata