A Stella Cilento il 26 agosto «Vendiamo il Colosseo», il libro di Luca Nannipieri

0
34

Organizzato dall’Associazione Genius Loci Cilento, il Convegno, che si terrà il 26 agosto  presso il Castello Vassallo di San Giovanni a  Stella Cilento alle 18:30, ha una chiara finalità provocatoria  «Perché privatizzare il patrimonio artistico è il solo modo di salvarlo». Il libro di Nannipieri, infatti, parte da una domanda ben precisa: «Perché il cancro accetti che ti venga curato da un ospedale privato, mentre il sito di Pompei lo vuoi conservato e gestito dallo Stato? Perché le medicine, le bottiglie d’acqua, le penne, le auto, le squadre di calcio, gli aerei, i ristoranti, i libri, accettiamo che vengano gestiti dal libero scambio e competizione tra individui, mentre invece il Colosseo, Pompei, gli Uffizi, i luoghi monumentali devono continuare ad essere tutelati, gestiti e sorvegliati dall’ente pubblico»? Nel libro, inoltre, si avanza la proposta eversiva di togliere alle autorità pubbliche, di per sé burocratiche, elefantiache e lontane, il patrimonio storico artistico per riconsegnarlo ai cittadini, alle loro aggregazioni, fatte di associazioni, comitati, cooperative, fondazioni, aziende, srl, spa, così da permettere ai loro desideri, passioni, ideali, slanci, di trasformare i luoghi d’arte e di cultura, così come i luoghi del vivere, secondo le loro volontà, non secondo quanto decidono autoritariamente gli organismi tecnico-burocratici delle soprintendenze statali che non hanno alcuna legittimazione nello scenario delle città e della cittadinanza. Nell’incontro verrà affrontato in maniera critica e propositiva il tema della sempre più necessaria collaborazione tra pubblico e privato nella gestione del patrimonio artistico e culturale. Il Cilento, con il suo immenso patrimonio artistico, culturale, paesaggistico e naturale, ha necessità di animare il dibattito pubblico su questo tema.

Di tutto ciò e molto altro ne discuteranno con l’autore:

Laura Del Verme, archeologa

Gianluca De Martino, giornalista

Giuseppe Ariano, Ales Spa, Mibact

Luigi Scarpa architetto, Parco della Civitella

Massimo Cobellis, imprenditore

Giuseppe di Vietri, Genius Loci Cilento

Modera l’incontro il giornalista Antonluca Cuoco, il Denaro

Parliamo di chi organizza

Genius Loci Cilento nasce e si propone come agente attivo e proattivo per diffondere e promuovere quelle che dovrebbero essere le linee guida di una gestione più consapevole del patrimonio pubblico, in una sempre maggiore armonia con le comunità che vivono il territorio cilentano.

Parliamo dell’autore

Luca Nannipieri, nasce a Pisa il 7 settembre 1979. Storico dell’arte, ha condotto su RaiUno la rubrica «SOS patrimonio artistico». Scrive sul settimanale Panorama e sul quotidiano Il Giornale ed ha, inoltre, collaborato con Libero, Europa e il Corriere della Sera. Autore di numerosi saggi e volumi incentrati sul rapporto tra patrimonio storico-artistico e le comunità. Tra questi ricordiamo: «La bellezza inutile. I monumenti sconosciuti e il futuro della società», «Libertà di cultura. Meno stato e più comunità per arte e ricerca», «L’Italia da salvare», «Bellissima Italia! Splendori e miserie del patrimonio artistico nazionale». Nannipieri è direttore del Centro studi umanistici dell’abbazia di San Sivino ed è stato direttore di sala del Teatro Comunale di Conselice.Attualmente ricopre la carica di assessore alle politiche culturali e alle attività turistiche del Comune di Cascina.

@Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here