Agropoli a misura di bambino, insediato il consiglio comunale dei ragazzi

Infante viaggi

Si è insediato ufficialmente ieri mattina, presso l’auditorium della scuola “Vairo” di Agropoli, il Consiglio comunale dei ragazzi. Alla presenza del sindaco Adamo Coppola, del consigliere con delega alla Pubblica Istruzione, Franco Crispino  e del consigliere con delega ai Lavori pubblici, Franco Di Biasi, oltre al dirigente scolastico Bruno Bonfrisco e ai docenti, il primo cittadino dei ragazzi Antea Coppola ha indossato la fascia tricolore, donatale dal sindaco Adamo Coppola, dopodiché ha prestato giuramento. E’ stato poi eletto il presidente del consiglio, Matteo della Torre, quindi si è proceduto alla nomina dei componenti della giunta e del vicesindaco.

Per quanto riguarda l’esecutivo, questi i componenti: Alessandra Caroccia, vicesindaco e assessore all’Istruzione, Cultura e Spettacolo; Mariella Esposito, assessore Tematiche sociali, Solidarietà e Legalità; Nicole Cianciola, assessore alle Politiche ambientali; Daniela Siano, assessore esterno, con delega allo Sport e Associazionismo. Questi i consiglieri: Matteo Della Torre, Alessandra Caroccia, Nour Elmahdaoui, Giuseppe Aulisio, Matteo Morgana, Luigi Vitagliano, Mario Corradino, Chiara Pellegrino, Pierangelo Capo, Alessandro Caruccio, Francesca Carpentiere, Giorgia Baione, Daniel Cirillo, Julian Stanco, Francesco Valletta, Karina Kot, Alessandro Cerulli. Nominati anche i componenti della commissione elettorale: Daniele Botti, Andrea Morinelli, Eduard Cristian Neamtu, Francesco Palmese, Sabrina Marciano, Gerardo Gnessi, Chiara Cornetta. Nelle vesti del segretario comunale dei ragazzi, a vigilare sulla regolarità tecnica delle operazioni, l’alunna Sara Coppola.

«Vi faccio i complimenti per questo progetto che avete immaginato – ha affermato il sindaco Adamo Coppola – perché porta ad avvicinare ognuno di voi alla realtà, alla politica, che fa parte della nostra società. E più ve ne occupate e più migliora, perché le vostre idee e il vostro approccio a questo mondo lo renderà più bello e funzionale. Qualcosa che parte come un gioco ma che può diventare qualcosa di più importante».

  • Assicurazioni Assitur

Nel prossimo consiglio comunale del Comune di Agropoli, i componenti del Consiglio comunale dei ragazzi sono stati invitati a prendere parte alla seduta, per vedere da vicino il funzionamento dello stesso. Il primo cittadino ha anche proposto ai ragazzi di produrre una proposta da portare al vaglio della pubblica assise, per una città che sia sempre più a misura di bambino. 

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur