Agropoli, assolto 32enne rinviato a giudizio per spaccio di droga

di Mar. Val.

Assolto dall’accusa di spaccio di droga B.M., di anni 32, originario di Agropoli era stato rinviato a giudizio nel 2014 con l’accusa di detenzione di circa 20 grammi di hashish con finalità di spaccio.

L’uomo era stato fermato dai carabinieri, essendo in possesso del quantitativo di droga. 

Il Tribunale di Vallo della Lucania ha assolto l’imputato, difeso dall’avvocato Nicola Suadoni, in quanto nel corso del processo non è stata fornita la prova di un’effettiva finalità di spaccio del quantitativo di droga dal 32enne posseduto.  

©Riproduzione riservata