Agropoli, ospedale covid vede la luce: in città arriva l’Asl

Adamo Coppola, sindaco di Agropoli, all'interno del Covid Hospital pronto per essere inaugurato
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

L’ospedale di Agropoli, versione Covid, potrebbe riaprire a stretto giro. Il condizionale è però d’obbligo visto che la struttura avrebbe dovuto riaprire nei mesi scorsi proprio per contribuire al trattamento dei pazienti positivi al Covid in Campania. Stamane, ad Agropoli, è prevista una delegazione dell’Asl per un sopralluogo e capire, se nel frattempo, sono “mutate” nuovamente le condizioni del presidio ed eventualmente intervenire. Attualmente è funzionante il pronto soccorso, ma sempre fuori dalla rete dell’emergenza, tant’è vero che la stessa visita del presidente regionale riconfermato Vincenzo De Luca, avvenuta a luglio, è ancora oggi da molti interpretata come una “passerella elettorale” visto che molti servizi ad oggi sono rimasti solo “teorici”. Il responso odierno potrebbe portare alla riapertura del presidio come Covid Hospital visto l’aumento dei casi degli ultimi giorni e la saturazione degli altri presidi predisposti.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro