• Home
  • Comuni
  • Agropoli
  • Agropoli, rimossi alberi non in salute e pericolose. Saranno reintegrati con nuove piante

Agropoli, rimossi alberi non in salute e pericolose. Saranno reintegrati con nuove piante

di Antonio Vuolo

Il comandante della polizia municipale della città di Agropoli, Maggiore Sergio Cauceglia, ha disposto prescrizioni alla sosta e alla circolazione veicolare e pedonale per i giorni dal 6 all’8 luglio per lavori di messa in sicurezza e taglio alberature su Piazza della Repubblica e via Pio X. I lavori saranno concentrati dalle ore 7.00 alle 18.00 su Piazza della Repubblica in data 6 e 7 luglio; l’8 luglio gli interventi interesseranno via Pio X, lato Piazza Caduti di Nassiriya, dalle ore 7.00 fino al termine dei lavori. 

«Tra i primi provvedimenti approvati dalla giunta municipale – affermano il sindaco Roberto Mutalipassi e l’assessore all’Ambiente Rosa Lampasona – c’è stato un atto di indirizzo agli uffici affinché si provvedesse al controllo e monitoraggio degli alberi presenti su Piazza della Repubblica e via Pio X, con particolare attenzione ai giardini di Nassiriya. Questo a seguito dell’evento verificatosi lo scorso 12 giugno, quando si verificò la caduta di un grosso pino davanti al seggio elettorale allestito presso la scuola primaria “Landolfi” di Piazza della Repubblica, con il ferimento di alcune persone. E’ stato incaricato un agronomo il quale, al termine della sua indagine, ha evidenziato che 18 alberature non sono in stato di salute, rappresentando quindi un potenziale pericolo per la pubblica e privata incolumità. Già è stata programmata la piantumazione di nuovi alberi, al posto di quelli che verranno abbattuti, della tipologia indicataci dall’esperto. Teniamo a cuore l’ambiente – concludono – e quindi provvederemo al reintegro delle alberature, con altre di tipologia idonea al contesto».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019