• Home
  • Politica
  • Ripascimento spiagge. Alfieri: «Allarmismo gratuito e accanimento denigratorio»

Ripascimento spiagge. Alfieri: «Allarmismo gratuito e accanimento denigratorio»

di Federico Martino

«Allarmismo gratuito dietro la segnalazione alle forze dell’ordine in merito al ripascimento delle spiagge. Gli autori sono gli stessi che da tempo hanno avviato un accanimento denigratorio verso l’amministrazione comunale e la città stessa, con azioni di illazione e disinformazione. Non si rendono conto che a fronte di battaglie personali, frutto di invidia e rancore, e di un minimo di visibilità, mettono a repentaglio l’immagine della città. Fortunatamente la stragrande maggioranza di cittadini conosce bene questi soggetti e ne ha preso le distanze, riconoscendo in loro solo strumentalizzazione politica».

Ad affermarlo è il sindaco di Agropoli Franco Alfieri a seguito delle notizie a mezzo stampa relative alla segnalazione del segretario dello Spi-Cgil Agropoli Umberto Domini, su eventuali irregolarità sulle spiagge di Trentova e Lido Azzurro.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019