Come riutilizzare i rifiuti organici

di Federico Martino

Il comune di Rofrano, guidato dal giovane sindaco Toni Viterale,  si è classificato idoneo con 87 punti nel bando emanato dal Settore Ciclo integrato dei Rifiuti della Provincia di Salerno, per contributi finalizzati alla riduzione della produzione di rifiuti. L’investimento complessivo ammonta a 56.000 euro, di cui 39.200 saranno erogati dalla Provincia di Salerno.
Il progetto presentato dall’ ingegnere Fabio D’Antuono, denominato “RIDUCI I RIFIUTI AUMENTA L’AMBIENTE” prevede l’attuazione di un Piano Energetico Ambientale Comunale (PEAC), che, grazie ad un’analisi dettagliata e puntuale dell’evoluzione dei consumi energetici del territorio, consentirà di programmare  interventi tesi al risparmio energetico e all’uso di fonti rinnovabili, con conseguenti ripercussioni positive sulla tutela dell’ambiente e sulle emissioni in atmosfera.
A livello operativo due sono le azioni fondamentali previste a Rofrano: la prima azione si attuerà mediante l’adozione del PEAC, con l’obiettivo di ridurre i costi energetici, usare energia rinnovabile ed aumentare l’efficienza energetica con un ulteriore riduzione dei consumi; la seconda denominata "IL RIFIUTO E’ FERTILE" consiste nel dotare il Comune di una compostiera con la quale ridurre del 90% la frazione umida dei rifiuti e consentire la produzione di compost per i giardini comunali e per i cittadini che ne facciano richiesta.
Le due azioni proposte saranno accompagnate da un’adeguata campagna di comunicazione, che prevede strategie conformi alla tipologia di progetto, tra cui collaborazioni e partenariato con insegnanti di scuola primaria e di 1° grado, volontari del Servizio Civile, associazioni presenti sul territorio e dipendenti comunali, affinché una corretta informazione e sensibilizzazione possa incidere in maniera permanente sui comportamenti e sugli stili di vita.
A tal proposito il sindaco dichiara:"L’iniziativa si pone in continuità con le attività e gli obiettivi perseguiti dall’amministrazione comunale nel settore delle politiche ambientali. Il comune di Rofrano pluridecorato per i successi ottenuti nella gestione dei rifiuti, mira ad ottenere un ulteriore riduzione dei volumi prodotti, incrementando la qualuità della raccoltadifferenziata, nella prospettiva di ottenere risparmi per i cittadini".
 

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019