• Home
  • Cultura
  • Approda a Teggiano la mostra personale del maestro Gualtiero Passani

Approda a Teggiano la mostra personale del maestro Gualtiero Passani

di Marianna Vallone

Quadro di Passani
Approda nei suggestivi spazi del complesso monumentale della Santissima Pietà di Teggiano, dal 15 dicembre prossimo al 15 gennaio 2019, la mostra personale del maestro Gualtiero Passani. Si tratta della prima tappa espositiva in Campania dell’artista considerato dalla critica uno dei più grandi pittori viventi del XX secolo. A Teggiano sarà proposta la raccolta di una quarantina di opere che condurranno il visitatore a percorrere un emozionante excursus della variegata esperienza artistica del maestro 92enne originario di Cararra. Una carriera di oltre 60 anni quella del pittore toscano che si è caratterizzato per essere riuscito a proporre diverse tecniche: dal disegno alla tempera, all’assemblaggio di vari materiali. Gualtiero Passani, pittore dinamico, nel corso della sua esperienza artistica è riuscito a conservare un proprio stile pur spaziando dall’impressionismo al futurismo, dall’espressionismo alla metafisica, all’astrattismo, fino all’informale. Nel corso della sua lungo percorso professionale ha avuto, tra l’altro, modo di confrontarsi con artisti del calibro Pablo Picasso, Arturo Dazzi, Moses Levy ed Ottone Rosai. «Siamo orgogliosi di poter ospitare – dichiara il sindaco di Teggiano Michele Di Candia – l’arte pittorica del maestro Passani. Abbiamo faticato non poco per assicuraci la possibilità di poter proporre la stupenda collezione di dipinti dell’artista toscano». Le opere esposte a Teggiano, la mostra sarà visitabile tutti i giorni, sono state accuratamente selezionate dal noto critico d’arte Lorenzo Pacini che sarà presente alla cerimonia inaugurale in programma sabato, 15 dicembre alle ore 11,00.  

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019