Aprono gli stabilimenti balneari anche nel Cilento

di Redazione

di Redazione

«Eccoci qua, è tutto pronto, ora serve un po’ di caldo e i turisti». I titolari degli stabilimenti balneari montano le strutture lungo il litorale del Cilento. Ombrelloni, sedie, lettini e poi il reparto bar e ristorazione. Sembra tutto in ordine, tranne che le temperature e i flussi turistici. Si sistemano le sdraio, armati di metro per la misurazione della distanza. Un metro e mezzo di spazio tra ciascun lettino e i bagnini continuano a sistemare i percorsi differenziati, attenti a far rispettare l’uso delle mascherine, i sanificanti, la prenotazione obbligatoria e – qualcuno – è pronto anche con i biglietti online. C’è chi ha varato un nuovo programma di aperitivi pomeridiani in spiaggia; chi invece sistema i qr code verniciati sulle pietre e sistemati sui tavoli: il menù è consultabile solo su internet.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019