Arrivano 9 milioni di euro per l’ospedale di Sapri

Per l’ospedale Immacolata di Sapri sono stati stanziati 9 milioni di euro dall’Asl di Salerno per lavori di ristrutturazione. Si tratterà nello specifico di interventi di adeguamento alle normative antincendio e antisismiche, la ristrutturazione delle sale operatorie, il rifacimento delle linee idriche e un ampliamento della struttura.

“Gli interventi rientrano nel piano triennale delle opere pubbliche 2021/2023 approvato nei giorni scorsi dal direttore generale dell’Asl Salerno Mario Iervolino. Tutti i progetti da noi presentati sono stati approvati e messi a finanziamento”, ha detto al quotidiano La Repubblica il direttore sanitario dell’Ospedale di Sapri, Rocco Calabrese.

“Si tratta di un importante restyling che renderà la struttura ancora più accogliente e competitiva. – ha aggiunto Calabrese – E’ doveroso ringraziare il direttore generale dell’Asl Salerno Iervolino che ha recepito tutto le nostre richieste”.

Riproduzione riservata