Ascea, imbraccia fucile e spara contro il vicino: arrestato

Infante viaggi

di Luigi Martino

Il cane abbaia, anziano apre il fuoco contro il vicino. I carabinieri ddella compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del capitano Annarita D’Ambrosio, hanno arrestato il pensionato di 86 anni che giovedì sera ha esploso un colpo di fucile all’indirizzo del vicino. Il fatto è accaduto dopo le 19.00 in località Paino di Ascea. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, la lite sarebbe partita a causa di alcuni cani che, a detta dell’86enne, infastidivano il vicinato. Il pensionato, originario di Reggio Calabria ma da anni residente in Cilento, ha imbracciato il fucile e colpito il vicino. Il ferito, per fortuna non grave, ha reagito picchiando l’anziano. Tutti e due sono finiti ricoverati all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’86enne si trova ora ai domiciliari in attesa della convalida dell’arresto che dovrebbe avvenire lunedì mattina al tribunale vallese.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur