• Home
  • Cronaca
  • Auto bruciate a Sicignano degli Alburni: presi due uomini

Auto bruciate a Sicignano degli Alburni: presi due uomini

di Redazione

di Pasquale Sorrentino

A conclusione di articolata attività d’indagine, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Eboli, unitamente alla Stazione di Sicignano degli Alburni hanno denunciato due uomini, rispettivamente classe ’48 e classe ’68, residenti a Sicignano degli Alburni e Battipaglia, per danneggiamento seguito da incendio in concorso. L’attività d’indagine trae origine da alcuni incendi di autovetture verificatesi tra il mese di maggio e l’ottobre del 2020 che avevano destato particolare allarme sociale nella comunità locale. Gli accertamenti esperiti dai militari dell’Arma, grazie alla raccolta di denunce, attività tecnica, mirati servizi di osservazione e l’acquisizione di immagini di videosorveglianza, permettevano di individuare l’uomo classe ’48 quale mandante degli incendi e l’uomo classe ’68 quale esecutore materiale.



©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019