Succhiotto sul collo provoca ictus

di Luigi Martino

Una donna neozelandese di 44 anni, dopo che il suo compagno le ha fatto un succhiotto sul collo, è rimasta paralizzata. E’ stato proprio il gesto passionale infatti a provocarle l’ictus che le ha bloccato a vita i movimenti del braccio sinistro. A scoprirne la causa, i medici dell’ospedale di Auckland, dove è stata trasportata: un piccolo grumo di sangue che si è formato a seguito di quel “morso” d’amore.

Il coagulo ha praticamente raggiunto il cuore provocando un ictus alla donna che non si era di fatto accorta di nulla.

“Per quello che so è la prima volta che qualcuno viene ricoverato in ospedale per un succhiotto”, ha detto Teddy Wu, il dottore che ha curato la vittima al Middlemore Hospital. “A causa del trauma fisico del ‘morso’ – ha spiegato il medico – c’era un bel livido all’interno dell’arteria. Il coagulo è andato nel cuore della donna e ha provocato un piccolo ictus. Abbiamo guardato tutta la letteratura scientifica ed esempi di succhiotto che hanno causato una cosa del genere non erano mai stati descritti prima”.

La 44enne è stata poi trattata con un anticoagulante che ha eliminato il coagulo quasi del tutto entro una settimana.

fonte: Tgcom

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019