Bandiere blu, nel Cilento le spiagge migliori d’Italia

di Redazione

di Marianna Vallone

Mare e spiagge super premiate, nel Cilento, anche per il 2021. In Campania è il Cilento, infatti, a fare il pieno di bandiere blu della Fee, che da 35 edizioni premia quelle località le cui acque di balneazione sono  risultate eccellenti, come stabilito dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa hanno effettuato nell’ambito del  Programma Nazionale di monitoraggio, condotto dal Ministero della  Salute, in collaborazione con il Ministero della Transizione  Ecologica.

Sono 201 i comuni italiani in totale che hanno ottenuto il riconoscimento per il 2021, 6 in più contro i 195 del 2020. E 15 nuovi  ingressi nelle eccellenze Fee, tra cui Camerota.

Per la provincia di Salerno ad apporre il vessillo blu saranno Positano, Capaccio Paestum, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Vibonati e Sapri.

Per i 13 riconoscimenti assegnati al Cilento, la Campania si piazza al secondo posto nella classifica nazionale. Anche per il 2021 la regina del mare italiano è la Liguria, con 32 località premiate. Al secondo posto, appunto, sale la Campania con 19 Bandiere in totale seguita dalla Toscana, scesa a 17 Bandiere.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019