Barbiere trovato impiccato nella propria abitazione, accanto al corpo un biglietto: «Chiedo perdono»

E’ stato trovato impiccato nella propria abitazione a Campagna. I parenti hanno trovato il corpo senza vita che penzolava sotto le scale. V.M., di 40 anni, era un barbiere. Il negozio di famiglia era chiuso dalla scomparsa del padre. Si sarebbe tolto la vita perchè era in una fase depressiva della sua vita dopo la morte di un suo caro. Quando i familiari si sono imbattuti nella macabra scoperta, hanno chiamato il 118. In località Casarsa-Castrullo sono arrivati immediatamente i soccorsi che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Effettuato l’esame esterno, da parte del medico legale, la salma è stata restituita ai familiari. 

©Riproduzione riservata