Beach volley Palinuro, raccattapalle si spacca la testa e finisce in ospedale

Il campo di beach volley a Palinuro (foto Olimpio Pilosi)

Attimi di paura nel pomeriggio di oggi, domenica 4 agosto, al campo di beach volley messo in piedi per l’occasione nei pressi della spiaggia delle Saline di Palinuro. Una giovane raccattapalle, in servizio per le semifinali del torneo nazionale che si è svolto in questi giorni nella località costiera cilentana, ha battuto la testa contro un palo in ferro per recuperare un pallone. Sul posto, per fortuna, era presente il presidio sanitario del Saut che è intervenuto prontamente per medicare la ragazza e accompagnarla in ospedale. In questo momento si trova al San Luca di Vallo della Lucania. Per lei una ferita alla testa, che sarà suturata, e un trauma cranico. Resta sotto osservazione.

©Riproduzione riservata