Cade e si fa male nel cimitero: Comune risarcirà 3600 euro

539
Infante viaggi

Lesioni subite all’interno del cimitero comunale di Albanella: cita il Comune per danni e dovrà ora essere risarcita. Il fatto lo riporta Voce di Strada. L’ente retto dal sindaco Enzo Bagini, infatti, dovrà sborsare ben 3.600 euro, comprensivi di sorta capitale, rivalutazione monetaria e interessi legali, spese e compensi. L’incidente è avvenuto nel marzo del 2018, alle 11.30 all’interno del camposanto al capoluogo, alla presenza di diversi testimoni, dove erano in corso lavori edili. La donna, M.S., ha presentato richiesta di risarcimento, rivolgendosi al giudice di pace. Il Comune, dopo diversi incontri e trattative con valutazione dei rischi connessi anche a seguito delle testimonianze, ha optato per la definizione della controversia in via transattiva e bonaria, previo il pagamento a saldo e stralcio di 3.600 euro entro il prossimo 15 settembre.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl