• Home
  • Sport
  • Le ragazze della Sidel Padula si aggiudicano il derby

Le ragazze della Sidel Padula si aggiudicano il derby

di Luigi Martino

BUONABITACOLO. Partiti subito all’attacco, il team certosino mette subito la freccia e già dopo un quarto d’ora ha due nitide occasioni di passare in vantaggio, prima con il palo di Petraglia e poi con il faccia a faccia tra Barberini e Ricciardone. Il primo goal della partita lo firma proprio la buonabitacolese Melany Petraglia  al 19’ calciando di sinistro una palla al limite dell’area.  La bionda mancina si ripete dopo appena un minuto spiazzando d’astuzia la retroguardia avversaria con un tocco d’istinto su un suggerimento in area. Al 33’ arriva anche la rete di Gallo, che di prepotenza, porta il risultato parziale del primo tempo sul tre a zero per le locali. Da segnalare , per le ospiti, una bella conclusione di D’Elia, tra le più attive del Cardinale Group, che passa di poco al lato della porta difesa da Arianna La Penta.

Il secondo tempo vede protagoniste ancora le “scatenate” ragazze del Sidel Padula. Al 50’ Rossana Gallo firma la sua doppietta personale con un bel tiro di destro.  Anche la piccola Giada Serratore mette la firma sul match con un pregevole pallonetto ai danni di Ricciardone al 72’. Tre minuti dopo è la “faina” Carolina Spolzino a timbrare il cartellino con un’azione solitaria dalla sinistra. Prima del triplice fischio di Tesoniero arrivano altri tre goal a firma di Serratore, di Petraglia e di Antonietta Zicca.
Il Sidel Padula conquista facilmente i tre punti contro le “cugine” valdianesi  grazie alla superiorità tecnico-tattica e la maggiore affinità tra le calciatrici. Il Cardinale Group, pur dimostrando margini di miglioramento  rispetto all’inizio di campionato,  paga per l’inesperienza delle sue atlete, al primo anno di militanza in campionato.

SIDEL PADULA: La Penta, Gaudio, Gallo, Focarile, Mega (Santoriello 47’), Spolzino C., Spolzino J., Petraglia, Laudato (Zicca 75’), Santoriello R. (Iannelli 70’), Barberini (Serratore 60’). All: Onorato

ARDINALE GROUP DIANO: Ricciardone, D’Anza, Castrataro, Lo Bosco (La Penta 56’), D’Elia A., Di Santi, Daralla (Sabatino 67’), Rumolo, Caporale, D’Elia C. La Penta R. All: D’Alessio

ARBITRO: Tesoniero di Agropoli.
AMMONITE: D’Elia A., Lo Bosco, Gaudio.
RETI:  (19’,20’, 82’) Petraglia, (33’, 50’) Gallo, (68′) Gaudio, (72’, 78’) Serratore, (75’) Spolzino C., (85’) Zicca.

fonte: addetto stampa Sidel Padula, Gianfranco Cataldo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019