• Home
  • Sport
  • Eccellenza: le decisioni del giudice sportivo

Eccellenza: le decisioni del giudice sportivo

di Luigi Martino

COPPA ITALIA DILETTANTI – GARE DEL 19/ 1/ 2011

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDE

E. 50 LIBERTAS STABIA
prima dell’inizio della gara, propri sostenitori facevano esplodere un petardo all’esterno del terreno di
giuoco (C.C.)

A CARICO DI MASSAGGIATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

Crisano Nicolino AM (ISOLA DI PROCIDA)

 
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

Squalifica per una gara effettiva

FRANCO LUIGI (Isola Di Procida)
NON ESPULSI DAL CAMPO

Squalifica per una gara effettiva per recidività in ammonizione (II infr)

CRISCUOLO EMILIO (Ippogrifo Sarno A.S.D.)
RICCIO GIANLUIGI (Isola Di Procida)
DI RUOCCO VINCENZO (Libertas Stabia)
NOTO ANTONIO (Sarnese 1926)

Ammonizione (III infr)

MARTONE SAVINO (Ippogrifo Sarno A.S.D.)
STICCO LUIGI (Ippogrifo Sarno A.S.D.)
MALGIERI ALESSANDRO (Isola Di Procida)

Ammonizione (I infr)

CELARDO AGOSTINO (Libertas Stabia)
LABARO GENNARO (Libertas Stabia)
RIMA DURANTE (Sarnese 1926)

 
CAMPIONATO DI ECCELLENZA

A CARICO DI SOCIETÀ AMMENDE


E. 130 IPPOGRIFO SARNO A.S.D.
propri sostenitori facevano esplodere quattro petardi; inoltre, si rendevano responsabili di cori offensivi
rivolti al Presidente della società avversaria. (Rapporto C.C.)

A CARICO DI DIRIGENTI

Inibizione a svolgere ogni attività ai sensi art. 19 C.G.S. fino al 6/ 2/2011 al sig. DE PIANO NICOLA
(SERINO 1928)

Ammonizione e diffida

AQUINO COSIMO (G.FERRINI BENEVENTO)

A CARICO DI MASSAGGIATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

LANDI UGO (AGROPOLI)

A CARICO DI ALLENATORI

Squalifica fino al 7/ 2/2011

SQUILLANTE LUIGI (IPPOGRIFO SARNO A.S.D.) Dall’esterno del campo di giuoco, si arrampicava su
una scala, posizionandosi sulla rete di recinzione che delimita gli spalti dal campo di giuoco, con l’intento
di comunicare verbalmente con i propri calciatori. (Rapporto C.C.). decorrenza della sanzione dal
31/1/2011, data di scadenza della precedente squalifica.

A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

Squalifica per due gare effettive

CARABELLESE CARMINE (Isola Di Procida)

Squalifica per una gara effettiva

OLIVIERI DOMENICO (Ctl Campania)
ANASTASIO LUIGI (Gelbison Cilentovallo Srl)
BARONE LUMAGA SERGIO (Sanita)
BUONOCORE ANTONIO (Sanita)
NON ESPULSI DAL CAMPO

Squalifica per cinque gare effettive

MAUTONE CESARE (Monte Di Procida Cappella)
a fine gara colpiva un calciatore avversario con un forte pugno al vol to procurandogli un fortissimo
dolore.

Squalifica per tre gare effettive

FENDERICO CARMINE (Monte Di Procida Cappella)
a fine gara colpiva un calciatore avversario con uno schiaffo al viso.

Squalifica per una gara effettiva per recidività in ammonizione (VIII infr)

LAMBIASE SIMONE (Calpazio)

Squalifica per una gara effettiva per recidività in ammonizione (IV infr)

APICELLA RAFFAELE (Agropoli)
CRISCI MARCO (Alba Sannio Comprens)
NAPOLITANO ANTONIO (Internapoli Camaldoli)
VITIELLO ANIELLO (Ippogrifo Sarno A.S.D.)
MALGIERI ALESSANDRO (Isola Di Procida)
ALOE MARCOGINO (Monte Di Procida Cappella)
IZZO ALESSANDRO (Palmese)
SALERNO ANTONIO (Serino 1928)
CALABRESE GIUSEPPE (Serre Alburni)
PECORA LUCA (Serre Alburni)
FALCONE MASSIMO (Solofra Calcio)
FIUME ROCCO (Solofra Calcio)
COPPOLA ANDREA (Striano)

Ammonizione con diffida (VII infr)

IARUSSO MICHELE (G.Ferrini Benevento)
MARTONE SAVINO (Ippogrifo Sarno A.S.D.)
TUFANO ANTONIO (Libertas Stabia)
CALDORE GIOVANNI (Rita Ercolano)
FERRARO PASQUALE (Rita Ercolano)

Ammonizione con diffida (III infr)

SACCO DIEGO (Alba Sannio Comprens)
MAZZA ALFONSO (Gelbison Cilentovallo Srl)
ARENELLA GIUSEPPE (Monte Di Procida Cappella)
DELGIUDICE BIAGIO (Monte Di Procida Cappella)
ANGIERI EMILIANO (Palmese)
VOLLARO ALESSIO (Rita Ercolano)
DEL GIUDICE SALVATORE (San Vitaliano)
PALUMBO SALVATORE (Sanita)
DI RISO ANTONIO (Serino 1928)
PADOLINO ANTONIO (Serino 1928)
D ALESSANDRO DOMENICO (Virtus Volla)
GREZIO ORAZIO (Virtus Volla)

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019