• Home
  • Sport
  • Facciamo il punto sul calcio cilentano

Facciamo il punto sul calcio cilentano

di Luigi Martino

Serie D, girone I

Sapri irriconoscibile contro l’Hinterreggio. Quattro sberle e la formazione di mister Pepe scende di ben due posizioni in classifica. Sconfitta pesante per gli uomini di patron Calce, che non riescono ad esprimere il bel calcio dimostrato fin’ora. Approfittano dello stop biancoceleste, gli avversari di Reggio Calabria e la Turris, che salgono rispettivamente a 37 e 39 punti in classifica.



Campionato di Eccellenza, girone B

La Gelbison sbanca il Guariglia e batte l’Agropoli all’inglese. 0 – 2 il risultato finale a favore degli uomini del tecnico Turco. Grande prova degli ospiti che vanno a segno con De Cesare e Sica, espulso Fariello. La Scafatese decide di fare un favore alla Sarnese, fermando i cugini, in testa alla classifica, con un eccellente pareggio. Ora l’Ippogrifo divide la prima posizione proprio con la Sarnese, appollaiate entrambe le squadre a 44 punti in classifica. Ok Faiano, Calpazio e Palmese. Pareggiano a reti bianche Baratta e Campagna.



Campionato di Promozione, girone D

Lo Sporting Casalvelino batte la Valdianese sul sintetico di Vibonati. Da sottolineare la prova di Barone, ex ala dell’Agropoli. La capolista fermata a Roccadaspide, un gol per parte, partita gradevole e risultato giusto. Due Principati distratti, non approfitta dello scivolone Montecorvino e si vedono battuti dall’Ogliarese. 2 a 2 fra Eboli a mare e Città di Capaccio. L’Acciaroli perde ancora come l’Atletico Baronissi. Pareggiano Isidoriana e Battipaglia.



Campionato di Prima categoria, girone H

Il Real Trentinara si toglie di mezzo anche il Real Agropoli, a segno Rizzo e D’Angelo. Il Pro Teggiano non molla e risponde con un sonoro 5 a 0 ai danni del Santa Teresa,Costanzo show. Il Sassano cala il poker e supera agevolmente l’Ascea che perde ancora posizioni in classifica. Il Futura si fa’ grande: batte l’Oleatrum fuori casa e conquista la quarta posizione a -9 dalla capolista. Il Real San Vincenzo ottiene un pareggio immeritato con l’Indomita, gli uomini di Ciociano sfiorano più volte il vantaggio, Pica in giornata di grazia.



Campionato di Seconda categoria, girone S

Greco e Di Luca fanno sognare il  Capo Palinuro: sotto gli occhi del pubblico amico fermano la capolista Civitella. I cugini del Centola approfittano e si portano in  prima posizione segnando 6 reti al Primula. Il Ceraso s’impone sul Novi Velia, illuso dal gol di Mastrogiovanni. Prima Nicoliello e due volte Lepore ribaltano la situazione. Pareggiano Pisciotta – Atletik (2-2) e Santa Marina – Stio (0-0). Ok il Salento.



Campionato di Seconda categoria, girone T

Continua a perdere il Magorno, questa volte a guadagnare 3 punti importanti è la Caggianese. Che batosta per il Buonabitacolo scavalcato dal San Pietro, dopo aver subito 4 reti dallo stesso. Decisiva la prestazione del numero 10 Pecci. Alfanese e Coryletum segnano 6 gol ai danni di Rofrano e G. Romanelli. Tris per la capolista Montesano. Pareggio per Laurino e V. San Nicola.



Campionato di Terza categoria, girone F

Il DLF Sapri scherza con il Real S. Severino e firma per ben 9 volte il taccuino. Real Fortino sempre più solo, il Futura lo batte e raggiunge il Pixous. Pareggio emozionante fra Poderia e Real Caselle. Tre gol e Licusati continua a sognare. Pokerissimo dello Scario, il Roccagloriosa ne paga le conseguenze.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019