Camerota, capitaneria e vigili del fuoco salvano gattino in difficoltà

di Luigi Martino

L’ingegno dei pescatori non è bastato. Questa mattina sul porto di Marina di Camerota sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Policastro Bussentino e la guardia costiera dell’ufficio locale per trarre in salvo un piccolo gatto in difficoltà. Il felino sarebbe caduto in mare nei giorni scorsi e avrebbe trovato riparo in una intercapedine del molo di sopraflutto. I pescatori, ieri, hanno sentito il miagolio e hanno poggiato una tavola di legno creando un ponte tra l’intercapedine e un’imbarcazione. Poi, sulla barca, hanno lasciato qualche pesciolino come esca. Il gattino è uscito dall’intercapedine e ha passato la notte sulla barca. Alle prime luci dell’alba, però, spaventato, è andato di nuovo a rifugiarsi in quella che era diventata la sua casa. A questo punto sono intervenuti i caschi rossi e i marinai. Il gattino è stato tratto in salvo e liberato.

©Riproduzione riservata