Camerota, crampo in mare: turista rischia di annegare. Salvato

di Luigi Martino

Un turista di 32 anni è stato tratto in salvo questa mattina, 16 agosto, lungo il litorale della Calanca a Marina di Camerota. Protagonista Gerardo Diotatiuti, 18enne del posto in servizio presso lo stabilimento balneare del villaggio Macinelle. L’addetto al salvataggio ha immediatamente recepito la richiesta d’aiuto dell’uomo che, avvertita la contrazione muscolare, ha iniziato a sbracciare. Gerardo l’ha raggiunto tra le onde con l’ausilio del pattino (natante da diporto utilizzato principalmente nel salvataggio balneare) e ha raggiunto a duecento metri dalla spiaggia il 32enne che è stato tratto in salvo e condotto a riva tra gli applausi del presenti.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019