Camerota, il mare restituisce il carapace di una tartaruga Caretta Caretta

Infante viaggi

di Luigi Martino

Strano rinvenimento oggi pomeriggio lungo il litorale del Mingardo a Marina di Camerota. Un gruppo di ragazzi del posto ha avvistato e recuperato il carapace di un esemplare di tartaruga Caretta Caretta. L’animale sarebbe stato sbranato da qualche predatore oppure morto per altre cause prima di essere comunque consumato da un pesce più grande. I turisti, curiosi, hanno seguito da vicino le operazioni. Il mare regala cose belle ma anche spettacoli più tristi. Dopo la nidificazione di 10 tartarughe lungo la costa del Cilento (un nido anche sulla spiaggia del Troncone di Camerota, poco distante da dove è stato rinvenuto questo esemplare privo di vita), oggi la spiacevole notizia.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur