Camerota, smantellato accampamento extracomunitari sulla spiaggia: blitz all’alba

Smantellato un accampamento sulla spiaggia della Marina delle Barche nel centro cittadino di Marina di Camerota. Alcuni extracomunitari, responsabili di aver messo in piedi questa situazione, sono stati fermati, identificati e perquisiti. Alle operazioni hanno preso parte i carabinieri della stazione locale, comandati dal Maresciallo Francesco Carelli, e il comando di polizia locale agli ordini del sovrintendente Giovanni Cammarano.

Le forze dell’ordine e i caschi bianchi hanno sequestrato anche della merce contraffatta che stava per essere venduta sulle spiagge di Camerota. Bonificata l’area grazie al contributo degli operai della Sarim. Rimossi anche escrementi umani.