14 persone deferite per illecito edilizio

| di
14 persone deferite per illecito edilizio

Il 9 marzo 2010, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo edilizio, a Camerota e a Celle di Bulgheria (SA), i militari delle Stazioni di Marina Camerota e Torre Orsaia (rispettivamente agli ordini del Luogotenente Massimo DI FRANCO e del Mar.A.s.UPS Domenico NUCERA), hanno deferito in stato di libertà quattordici persone, tutte del posto, per il reato di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali in luoghi soggetti a speciale protezione, realizzazione di opere sottoposte a vincolo paesaggistico ed ambientale. I militari operanti, a seguito di prolungate e complesse verifiche hanno accertato che i predetti, a Marina, frazione di Camerota (SA), alla località “Macinelle”, e a Celle di Bulgheria (SA), a vario titolo, ed in difformità ai permessi a costruire, avevano realizzato sei opere edili, consistenti in: due strutture ricettive-alberghiere, del tipo residence, ed in quattro manufatti, uso abitativo, per una volumetria complessiva di circa milletrecento mc, e per un valore complessivo di oltre un milione di Euro. Le due strutture ricettive del tipo alberghiero, ubicate a Marina, frazione di Camerota (SA), che si estendevano su due livelli cadauno, venivano sottoposte a sequestro, unitamente a materiali ed attrezzi da cantiere, poiché in corso di realizzazione.

 

fonte: 12mesi.it


©Riproduzione riservata