Incendiata la redazione di CilentoTV

La sera del 21 Febbraio, intorno alle ore 21:00 un devastante incendio ha inghiottito il pian terreno della neonata emittente televisiva cilentana: ‘Cilento TV’. Le fiamme propagatesi in un attimo non hanno lasciato scampo all’attrezzatura televisiva. Pietro D’andrea, titolare della neonata TV, ha rivelato:”Mi sono accorto del fumo e ho staccato immediatamente il contatore dell’energia elettrica”. Paura e panico nelle abitazioni soprastanti la redazione, gli abitanti, tra cui anche il titolare della TV con la sua famiglia hanno subito evacuato gli appartamenti riversandosi in strada con i bambini.

Immediati sono arrivati i soccorsi. I vigili del Fuoco hanno impiegato circa un’ ora per spegnere le fiamme e, causa il forte calore, è crollata una parete divisoria, fra il locale e l’ingresso dello stabile.  Si teme sopratutto per la struttura portante della palazzina e lungo la strada alcuni nastri delimitarori sono stati messi per evitare il passaggio di auto e pedoni temendo, appunto, un eventuale crollo strutturale. Si suppone che le fiamme si siano sprigionate a seguito di un corto circuito, domani i tecnici cercheranno di stabilire la causa.

Il giornaledelcilento.it esprime tutta la solidarietà ai colleghi di Cilento TV.