• Home
  • Turismo
  • Cerimonia di affidamento del Cilento alla Madonna

Cerimonia di affidamento del Cilento alla Madonna

di Federico Martino

In un piazzale gremito in ogni ordine di posto, si è svolto nel pomeriggio del 1° maggio, nei pressi della rotatoria di Ponte Barizzo a Capaccio-Paestum, il solenne Atto di Affidamento del Cilento alla Madonna.

Per l’occasione è stata benedetta una effige in ceramica rappresentante S.Maria, patrona del Cilento, i principali santuari mariani diocesani ed alcuni tra i luoghi di attrazione turistica di maggiore richiamo del territorio cilentano.

Ad incorniciare la composizione, gli stemmi dei cinquantaquattro comuni che ricadono nel territorio diocesano ed il logo del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Durante la celebrazione eucaristica, alla quale hanno partecipato autorità civili e religiose di tutto il territorio cilentano e numerosissimi fedeli, S.E. Mons. Favale ha ripercorso il suo personale rapporto con la Madre Celeste, che, ha ricordato Mons. Favale, ha sempre guidato la sua attività di Pastore diocesano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019