• Home
  • Turismo
  • Estate sicura a Paestum con idrosoccorso, acquascooter e cani da salvataggio: il plauso del sindaco

Estate sicura a Paestum con idrosoccorso, acquascooter e cani da salvataggio: il plauso del sindaco

di Federico Martino

Nell’ambito delle azioni pianificate ed attuate dall’Amministrazione comunale di Capaccio Paestum per tutelare la sicurezza e l’incolumità dei numerosissimi bagnanti e turisti che affollano la spiagge del litorale durante l’estate, in particolare nel corrente mese di agosto, questa mattina, presso il Lido Paestum in località Laura, il nuovo servizio di idrosoccorso voluto dal sindaco, Pasquale Marino, ha ricevuto un autorevole plauso, ovvero quello del maggiore del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare, Daniele Mocio, che ha assistito personalmente ad una dimostrazione a largo della costa sul natante, un’autentica ambulanza sull’acqua con a bordo un medico, un’infermiera del 118 e tutto l’occorrente sanitario per salvataggi e soccorsi d’emergenza in mare (defibrillatore, ossigeno terapia, ecc.).
Il servizio, gestito dalla cooperativa Med Service di Carmen Mottola, è operativo durante tutto l’arco della giornata per garantire la sorveglianza il tratto di mare che va da Capaccio ad Agropoli, in costante contatto con la Capitaneria di Porto di Agropoli e ben 40 bagnini a terra: nella settimana di ferragosto, verrà rafforzato con l’impiego di unità cinofile, ovvero tre cani da salvataggio di razza Terranova, Labrador e Golden Retriever. Sulla costa di Capaccio Paestum è operativa anche la cooperativa “Mare Sicuro” di Vittorio Marino, che fino al 31 agosto, con l’impiego di bagnini professionisti e la dislocazione di 6 postazioni sui tratti di spiaggia libera, rafforzerà il servizio di salvataggio in mare attraverso l’utilizzo di acquascooter, dotati di kit di salvataggio. I baywatch professionisti della “Mare Sicuro” sono formati dalla nota Società Salvamento Genova, diretta da Antonio Lamberti.
Queste le parole del maggiore Mocio, tra i volti noti delle rubriche meteo in onda sulle reti televisive della Rai: “Si tratta di un’iniziativa lodevole e molto importante. Poche località balneari italiane possono vantare un servizio simile, che necessita non solo di una grande organizzazione, ma anche dell’esperienza diretta in mare del personale, in grado di prevedere le problematiche in acqua e di intervenire con professionalità e tempestività nei casi d’emergenza. Porgo i miei complimenti al Comune di Capaccio Paestum, così come ai responsabili della Med Service”.
“Ringraziamo il maggiore Mocio per gli elogi – chiosa il vicesindaco Lorenzo Tarallo – che rappresentano un’autorevole testimonianza della valida attenzione che l’Amministrazione comunale riserva alla sicurezza in mare e sulle spiagge, così come alla risorsa mare. Quest’anno, abbiamo investito oltre un milione di euro per migliorare il funzionamento del depuratore di Varolato, ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti: il mare è davvero molto pulito così come le spiagge della nostra splendida costa. Tutto questo per rendere ancora di più Paestum una meta ideale per un turismo di qualità”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019