• Home
  • Sport
  • Lombardi risponde a De Luca:”Sono pronto per il confronto”

Lombardi risponde a De Luca:”Sono pronto per il confronto”

di Luigi Martino

Il presidente della Salernitana calcio, indignato dopo le dichiarazioni del sindaco Vincenzo De Luca, dice:"La vena sarcastica e il tono vagamente intimidatorio non contribuiscono a rasserenare il clima, ma vanno addirittura intese come un tentativo – si spera involontario – di sobillare la tifoseria, di per sé prostrata da una stagione da dimenticare, per la quale la dirigenza granata ha più volte fatto pubblica ammenda. Nella veste di pontefice massimo il primo cittadino ha più volte bacchettato con superficiale disinvoltura la Salernitana Calcio 1919. L’autorità che gli deriva dall’importanza del ruolo rivestito dovrebbe suggerirgli un accostamento più prudente alle problematiche del Club e magari di proporre un confronto, anche pubblico, al quale la proprietà della società dichiara da subito di aderire con la massima soddisfazione nel tentativo di smussare gli angoli e pervenire ad una fattiva collaborazione, nell’interesse di quella tifoseria alla quale il sindaco dedica puntuali ed ossequiosi richiami".

Poi continua:"L’interesse generale prioritario è la continuità di una squadra e della passione che l’accompagna. Ad esso lavora costantemente la proprietà della società, le cui attuali difficoltà vanno in ogni caso contestualizzate nel più vasto ed allarmante panorama nazionale. Le responsabilità che scaturiscono dalla guida di una importante amministrazione insegnano che gli ostacoli finanziari sono all’ordine del giorno, per cui la politica del pregiudizio non può essere perseguita a senso unico, specie quando mina alla base gli sforzi effettuati al fine di rispettare gli impegni.

Nei rapporti con l’Amministrazione comunale, al di là del farsesco balletto di cifre sul credito vantato nei confronti della società, la Salernitana Calcio 1919 ha sempre inteso interpretare con rispetto le direttive impartite nelle comunicazioni ufficiali emanate dall’ente, mai abbandonandosi ad elemosinare corsie preferenziali. Su questo e su tutti i temi che investono la dignitosa prosecuzione del calcio in città, la Salernitana calcio 1919 rinnova la disponibilità ad aprire un confronto con il sindaco, purché impostato su basi che garantiscano la correttezza del rapporto, necessaria per una corretta informazione".

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019