• Home
  • Attualità
  • Castellabate candida progetto per la valorizzazione del comune come sito Unesco

Castellabate candida progetto per la valorizzazione del comune come sito Unesco

di Redazione

Con delibera di giunta è stata approvata la candidatura di una proposta progettuale in forma aggregata di Castellabate con altri Comuni per poter ottenere dei fondi, istituiti dal Ministro del turismo  di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, per valorizzare e promuovere i Comuni siti Unesco.

Castellabate, infatti, parteciperà con il Comune di Ascea, Capaccio-Paestum e Padula per la rispettiva promozione turistica del borgo capoluogo, i siti archeologici di Velia e Paestum e la Certosa di Padula.

Il progetto mira a rilanciare il settore turistico che negli ultimi anni è stato fortemente  penalizzato dall’emergenza epidemiologica. Il Comune di Castellabate, sito Unesco, vanta un patrimonio storico, culturale, naturalistico meritevole di un intervento di promozione e valorizzazione turistica volto alla totale ripresa di tutte le attività  turistico, culturali ed economiche locali post pandemia.

«Siamo tutti consapevoli del valore e dell’importanza del patrimonio di cui Castellabate gode. Questo progetto permetterà di ottenere dei fondi da destinare al settore turismo, così duramente colpito dalla pandemia negli ultimi anni. Sarà così possibile programmare ed investire in modo puntuale in azioni ed interventi mirati alla ripresa totale del settore turistico, nonché alla ripresa economica di tutti gli attori in esso coinvolti», afferma il Sindaco Marco Rizzo.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019