Castellabate fa dietrofront: nessun obbligo di prenotazione in spiaggia

237
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Niente più obbligo di prenotazione in spiaggia. Dietrofront da parte dell’Amministrazione comunale di Castellabate in merito alla gestione delle spiagge libere. L’annuncio del sindaco, Costabile Spinelli, ieri sera sulla sua pagina Facebook: “Ci siamo resi conto delle difficoltà di questo sistema. Un mese fa quando abbiamo fatto la prima riunione eravamo di fronte ad uno scenario diverso che ci ha portato a fare quelle valutazioni, ora abbiamo deciso di soprassedere al sistema della prenotazione, anche con gli altri Comuni”. La nuova ordinanza, che dovrebbe essere pubblicata in giornata, si baserà molto sul buon senso e sulla responsabilità delle persone. Il Comune, dal suo canto, predisporrà una segnaletica adeguata con tutti i comportamenti da mantenere in spiaggia, e poi, attraverso l’app YourBeach, fornirà info a residenti e turisti sulle spiagge e sui posti disponibili. Nel frattempo, l’Ente ha già fatto una mappatura dei posti, che saranno indicati con dei sacchetti di juta numerati. Inoltre, sarà intensificata l’attività di controllo, tramite la Polizia locale e la Protezione Civile.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi