Castellabate, fiamme alla rete del metano: operaio ustionato

di Antonio Vuolo

Paura nel pomeriggio a Santa Maria di Castellabate, dove un operaio si è ustionato mentre stava effettuando dei lavori sulla rete del metano. L’uomo, 43enne, è stata tempestivamente soccorso da un’ambulanza Givi e trasferito a Vallo della Lucania. Ha riportato ustioni di primo grado, non è in pericolo di vita. Sul posto anche carabinieri, polizia municipale e vigili del fuoco. Secondo una prima ricostruzione, l’operaio stava effettuando l’allaccio alla rete del metano a un’abitazione privata in via Domenico Forziati quando, per cause da accertare, si è sviluppata una fiamma alta che l’ha investito in pieno. L’area è stata transennata per consentire la messa in sicurezza.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019