• Home
  • Comuni
  • Castellabate
  • Castellabate, lutto cittadino per la morte di Tommaso, il 15enne morto in un incidente stradale

Castellabate, lutto cittadino per la morte di Tommaso, il 15enne morto in un incidente stradale

di Antonio Vuolo

«L’intera comunità di Castellabate si stringe nel dolore per la tragica scomparsa del giovanissimo Tommaso Gorga, vittima di un incidente stradale a soli 15 anni». Il Comune di Castellabate ha annunciato di aver proclamato il lutto cittadino per commemorare il piccolo Tommaso Gorga, il 15enne morto ieri sera in un tragico incidente stradale ad Ogliastro Marina. Castellabate vuole idealmente abbracciare ed essere vicina ai genitori e ai parenti di Tommaso nel giorno più triste. I funerali si terranno lunedì 20 settembre, alle ore 10.

Il primo cittadino ha disposto, inoltre, l’esposizione a mezz’asta della bandiera della Casa comunale in segno di lutto, la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche per l’intera giornata, ai titolari di attività commerciali e pubblici esercizi chiede di evitare comportamenti che contrastino con lo spirito di lutto, ordinando l’abbassamento delle serrande dalle ore 10 e fino alla conclusione della cerimonia funebre, indica che nelle scuole di ogni ordine e grado si esprima la partecipazione con l’osservanza di un minuto di raccoglimento alle ore 10 e invita ad altri segni tangibili di partecipazione al lutto, evitando attività ludiche e ricreative.

«Oggi per la nostra comunità è un giorno triste, il saperci vicini e uniti nel cordoglio per la perdita di un piccolo figlio di questa terra, spero possa essere di conforto alla famiglia in questa circostanza troppo dolorosa. Esprimo pubblicamente, ancora una volta, le più sincere e sentite condoglianze alle Famiglie e ai loro cari», è il cordoglio del Sindaco f.f., Luisa Maiuri, a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera cittadinanza.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019