Castellabate, via ai lavori al porto. Alla cerimonia anche governatore De Luca

Il porto di San Marco di Castellabate
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Il Comune di Castellabate avvia i lavori di riqualificazione del Porto di San Marco. Gli interventi sono stati finanziati con oltre 5 milioni di Euro dalla Regione Campania, attraverso i fondi destinati alla messa in sicurezza, riqualificazione e valorizzazione turistico-economica del sistema portuale regionale. Alla cerimonia di consegna lavori, che si terrà giovedì 4 giugno alle ore 11, oltre alla presenza del sindaco Costabile Spinelli è prevista la partecipazione anche del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. I lavori renderanno la struttura resistente ad eventi meteomarini straordinari, con opere strutturali per il rifioramento della mantellata del molo di sopraflutto e l’ampliamento dei servizi nell’area portuale. Il cantiere che verrà avviato riguarda, come da progetto, la realizzazione di una banchina che renderà pienamente fruibile il molo di sopraflutto, il miglioramento della viabilità. «Castellabate riparte: dopo la fase di fermo dovuta all’emergenza sanitaria stanno gradualmente prendendo il via tutti i cantieri pubblici. – spiega il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli sull’avvio dell’importante cantiere – In particolare questo che riguarda il porto è la conclusione di un iter molto lungo e di un lavoro davvero intenso che si conclude con l’avvio della riqualificazione, attesa dagli operatori e dai fruitori del porto soprattutto per il settore della pesca e del diporto».

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur