Offerta 2023

Chiusura punti nascita Polla e Sapri, De Luca definisce ‘pellegrini’ i sindaci del Cilento. Iannone: «Gravissimo»

| di
Chiusura punti nascita Polla e Sapri, De Luca definisce ‘pellegrini’ i sindaci del Cilento. Iannone: «Gravissimo»

“È gravissimo il comportamento del Governatore De Luca che si permette anche di insultare i sindaci e gli Amministratori del sud della provincia di Salerno preoccupati per l’eventuale chiusura dei punti nascita di Polla e Sapri. Appellarli come “pellegrini” è vergognoso; invitarli a fare il pellegrinaggio al Ministero della Salute è ridicolo. Sfuggire alla sua responsabilità istituzionale di chiedere una motivata deroga a quanto previsto dalla legge Balduzzi fornendo tutte le garanzie di sicurezza che deve fornire chi è titolare delle politiche sanitarie è tipico della sua incapacità politica ed amministrativa. È inutile che fa lo gnorri. Il pellegrino è il Governatore che va in giro a fare solo vuota propaganda. Solidarietà agli Amministratori dell’area sud della provincia di Salerno.” Lo dichiara il Senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone, Parlamentare del Collegio della provincia di Salerno.



©Riproduzione riservata