Mangia abitudinariamente saponette e detersivi. Ora è in cura

Dopo un periodo di crisi, e dopo essersi lasciata con il ragazzo, la giovane Tempestt Henderson, per frequentare la scuola, dovette trasferirsi a molte ore di viaggio da casa, e tutto questo fece precipitare la situazione.

In piena depressione, si ritrovò ad avere necessità di procurarsi una sensazione piacevole assecondando così l’attrazione impellente che la portava ad essere attratta dal sapone. Un odore a suo giudizio bellissimo, che le ricordava l’infanzia, il profumo delle lenzuola pulite, il piacere di insaponarsi sotto la doccia ed inebriarsi delle fraganze.
Senza rendersi conto assaggiò le saponette, ottime, poi il sapone in polvere ….. sembra un sapore ibrido tra il salato ed il dolce …. un pò piccante ……… una delizia!!

Arrivò nel tempo a consumare una tale quantità di sapone da rischiare un pericoloso avvelenamento e così si decise finalmente ad andare dal medico. Adesso è in cura anzi a dieta di sapone, non deve nemmeno guardarlo, deve stare lontana da qualsiasi luogo nelle cui vicinanze ci sia sapone ed in casa naturalmente non c’è nessun tipo di sapone, e così non ha mangiato più sapone dal settembre 2010.

Non resta che sperare che non interrompa la cura.

* Fonte: notizieincredibili.scuolazoo.com