• Home
  • Attualità
  • Cicerale, sfiduciato sindaco Antelmo: si dimettono 7 consiglieri

Cicerale, sfiduciato sindaco Antelmo: si dimettono 7 consiglieri

di Redazione

Caduta l’amministrazione comunale di Cicerale, guidata dal sindaco Gerardo Antelmo. Il primo cittadino è stato sfiduciato da sette consiglieri comunali che nella mattinata di venerdì si sono dimessi portando allo scioglimento dell’assise civica. A firmare le proprie dimissioni sono stati il vicesindaco, tre consiglieri di maggioranza e tre esponenti dell’opposizione.

Pietro Cafasso (vicesindaco), Nicola Rizzo, Daniele Verdevalle, Giovanni Avenia, Rosanna Cammarota, Domenico Corrente e Domenico Tesoniero (gli ultimi tre esponenti della minoranza). Gli unici a restare fedeli al sindaco sono stati Angela Manzo (assessore), Carla Gatto e Gianluigi Carpinelli.

Una decisione che giunge a due anni e mezzo dall’elezione, avvenuta nel maggio del 2019. Toccherà ora alla Prefettura di Salerno nominare un commissario prefettizio, che dovrà accompagnare il comune di Cicerale fino alle prossime elezioni.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019