Cilento a misura di bambini: ecco le spiagge premiate dai pediatri

Infante viaggi

di Luigi Martino

Sono 144 i comuni italiani, spagnoli e quest’anno anche romeni insigniti della ‘Bandiera verde’ dei pediatri 2020. Il Cilento fa la voce grossa in Campania con 8 comuni premiati. Si tratta di Agropoli, Ascea, Camerota, Pisciotta, Sapri, Castellabate, Pollica e Centola-Palinuro.

  • assicurazioni assitur

«Tutte riconfermate le altre località, e la Calabria con 18 ‘vessilli’ si conferma al primo posto», spiega l’ideatore dell’iniziativa, il pediatra Italo Farnetani, che ha annuncia l’elenco delle Bandiere verdi 2020 in questi giorni ad Alba Adriatica. A ‘insidiare’ il record della Calabria troviamo Sicilia e Sardegna con 16 vessilli; al terzo posto la Puglia con 13; al quarto le Marche con 12. Le regole per assicurarsi una bandiera verde restano sempre quelle: «Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi», aggiunge Farnetani, ordinario alla Libera università degli Studi di scienze umane e tecnologiche di Malta. «La cerimonia di consegna si terrà sabato 27 giugno ad Alba Adriatica», ricorda il pediatria.

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur