Cilento, apprezzamenti non graditi: donna travolge con auto banco frutta

di Redazione

Sfasciano una rivendita ambulante e aggrediscono il venditore di 60 anni. L’episodio è accaduto venerdì sera in località Capodifume, nel comune di Capaccio Paestum. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, una donna capaccese, mentre era al volante della sua auto, si sarebbe fiondata contro il banco dell’ambulante di frutta e verdura, investendolo in pieno e causando danni alle strutture utilizzate per porre in mostra la merce in vendita. Sul caso indagano i carabinieri.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019