Cilento, avvistato corpo in mare: scatta macchina soccorsi

Infante viaggi

di Redazione

Paura al porto di Agropoli. Quella che all’inizio è parsa come una tragedia, ora invece vede uno spiraglio di luce. Andiamo ai fatti. Attorno alle 13.20 di oggi, martedì, una donna ha avvistato un corpo in mare nei pressi del vecchio molo del porto di Agropoli. La cittadina ha allertato immediatamente i soccorsi. Sul posto si sono precipitati i guardiacoste dell’ufficio locale coordinati dal comandante Giulio Cimmino. Gli uomini della capitaneria di porto hanno recuperato una donna di 70 anni per fortuna ancora in vita. L’hanno trasferita immediatamente a terra e poi a bordo di un’ambulanza. La donna, pensionata, si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Le sue condizioni sono davvero gravi. Resta sotto stretta osservazione dei medici. Probabilmente è scivolata in mare mentre passeggiava lungo un percorso adiacente al mare.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur