Cilento, bagnante muore imbrigliato nella scaletta della barca

di Antonio Vuolo

Tragedia oggi pomeriggio nello specchio d’acqua antistante la spiaggia della frazione Lago, a Castellabate. Un uomo di 74 anni, Fabrizio De Caro, noto medico di Roma, è deceduto in mare, dopo essersi imbrigliato, seconda una prima ricostruzione, nella scaletta di una grossa imbarcazione a bordo della quale si trovava con dei familiari. Immediati sono scattati i soccorsi. L’uomo è stato portato a riva, inutili le manovre per cercare di rianimarlo. Sul posto la guardia costiera di Agropoli, agli ordini del tenente di vascello Valerio Di Valerio, per ricostruire l’esatta dinamica.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019