Cilento, blitz all’alba: coinvolti funzionari e legali rappresentanti società

2948
Infante viaggi

E’ in corso a Capaccio Paestum, dalle prime ore del mattino, un’operazione della polizia, coordinata dalla procura della Repubblica di Salerno, con la notifica di 18 avvisi di garanzia e l’esecuzione di perquisizioni a carico di funzionari pubblici e legali rappresentanti di società, indagati a vario titolo per i reati di corruzione ed intestazione fittizia di beni. Sequestrati anche beni riconducibili gli indagati. Le indagini dei poliziotti della squadra mobile furono avviate dopo i fatti del 9 e 10 giugno 2019, in seguito all’elezione del nuovo sindaco di Capaccio, Franco Alfieri, quando, per festeggiare l’evento in maniera eclatante, diverse ambulanze sfilarono per il centro della cittadina che sorge ai piedi dei templi con i lampeggianti accesi e a sirene spiegate.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl