Cilento, cane azzanna padrona al volto: 85 punti di sutura

0
6041
Pastore tedesco

Sono passate le 20 di venerdì 14 giugno. P.S., 51 anni, è in un terreno di sua proprietà a Foria, un piccola frazione del comune di Centola-Palinuro che conta poche anime. Si è recata lì per sbrigare alcune faccende. Prima di fare altro, ha pensato di avvicinarsi al suo pastore tedesco per liberarlo dalla corda. Aveva il desiderio di farlo scorrazzare un po’. «Il cane – afferma chi abita in quella zona – è legato da troppo tempo e in passato è stato anche motivo di liti con i vicini». Forse è per questo motivo che quando la 51enne si è avvicinata, il pastore tedesco l’ha aggredita. Il cane le ha strappato parte del labbro inferiore, le ha provocato ferite al braccio e contusioni in seguito alla caduta. Le lacerazioni l’hanno sfigurata in volto. In tutto sono 85 i punti di sutura che i medici dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania le hanno dovuto applicare per ricucire le ferite. La donna è separata e lavora al Saut di Palinuro. In passato ha anche prestato servizio presso la clinica Cobellis. La prognosi non è stata resa nota. Resta comunque sotto osservazione ed è stata sottoposta a specifici controlli dopo il contatto con la saliva dell’animale.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here