Cilento, denuncia complici ma droga ce l’ha lui: arrestato

I carabinieri della compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Fabiola Garello, hanno arrestato un 30enne incensurato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il soggetto nel corso della nottata era stato aggredito da 4 persone, presumibilmente assuntori, successivamente identificati dai carabinieri quali pregiudicati, tre dei quali di origini marocchine, e deferiti in stato di libertà per lesioni aggravate. I militari hanno effettuato perquisizioni domiciliari nei confronti di tutti gli interessati nel corso delle quali il 30enne incensurato è stato trovato in possesso di 118 grammi di hashish, due bilancini e svariate banconote. I quattro aggressori, invece, sono stati trovati in possesso di 17 grammi di marijuana, tutto sottoposto a sequestro. Lo spacciatore, 7 giorni di prognosi, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e gli assuntori segnalati alla questura di Salerno.

©Riproduzione riservata