Cilento, due bimbe rischiano di annegare: salvate

4172
Infante viaggi

Una tragedia sfiorata quella che è accaduta nel pomeriggio di sabato lungo la costa di Capaccio Paestum. Per fortuna quel tratto di litorale compreso tra i lidi Cerere e Nettuno (nella foto), è sorvegliato da Fabio Puglia e Davide Mirarchi. Sono bagnini esperti che hanno letto bene la situazione e hanno tratto in salvo due bambine straniere. I fatti sono andati in questo modo. LE due piccole, originarie della Russia, si sono tuffate in mare dalla spiaggia libera. Dopo un po’ si sono rese conto di non riuscire a tornare a riva facilmente. Davide e Fabio si sono gettati in acqua con l’ausilio di un’imbarcazione di salvataggio. Le bambine, stanche, sono scoppiate in lacrime. Per fortuna non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Le piccole stanno bene. Applausi in spiaggia per i due addetti alla sicurezza balneare.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl