Cilento, la denuncia: discarica vicino al fiumiciattolo

Infante viaggi

di An. Vu.

Rifiuti abbandonati nel Golfo di Policastro, a Santa Marina. A denunciarlo è il noto ambientalista Paolo Abbate che ha segnalato la presenza, all’ombra delle mura greco-romane, della cattedrale romanica e del monumento naturale del Bulgheria, l’accumulo indiscriminato di rifiuti di ogni genere. «Ecco che in contrada Fratte, in una piazzola, già da illo tempore. Non potevano mancare rifiuti abbandonati nel cassone, ai piedi del medesimo e in fondo della scarpata dove scorre un fiumiciattolo – denuncia Abbate – Rifiuti vari, anche pericolosi e speciali come copertoni di camion dismessi».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur