• Home
  • Cronaca
  • Cilento, mezzo quintale di rifiuti raccolti in riva al mare

Cilento, mezzo quintale di rifiuti raccolti in riva al mare

di Luigi Martino

Successo per la giornata ecologica “Scogliere plastic free” organizzata dalla protezione civile gruppo lucano di Castellabate continuando l’iniziativa del gruppo lucano settore ambiente . Un grazie alle sedi della protezione civile gruppo lucano intervenute di Vallo ,San Giovanni a Piro,Celle di Bulgaria, Laurino , Sanza e Salento ,insieme abbiamo ripulito dalla plastica tutto il litorale della scogliera di Santa Maria di Castallabate (circa 10km) . Qualche numero: 30 volontari più 5 cittadini per un totale di 23 sacchi grandi riempiti per un peso di circa 2 kg l’uno. «Un grazie va alla amministrazione comunale di Castellabate che ha patrocinato l’evento fornendoci sacchi e guanti per la raccolta nonché l’appoggio del personale che si è occupato della raccolta dei sacchi riempiti» fanno sapere dal gruppo di protezione civile di Castellabate.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019